TRE GIORNI SCIISTICA a FOLGARIDA (Val di Sole) Sempre in cima

da Venerdì, 26 Febbraio, 2021 a Domenica, 28 Febbraio, 2021

Desiderando programmare la tre giorni sciistica 2021, raccomandiamo ai Soci che volessero partecipare, di manifestare la propria disponibilità con una pre-iscrizione, non vincolante, mediante comunicazione telefonica ai responsabili o inviando una email  all'indirizzo della  Sede CAI.

programma della tre giorni  -

Tesseramento 2021 Sempre in cima

Si invitano i Soci al rinnovo del tesseramento 2021 con versamento mediante bonifico bancario al Conto Corrente presso Banca di Credito Cooperativo di Triuggio e della Valle del Lambro. (il bollino attestante l'avvenuto rinnovo, potrà essere ritirato presso la Sede non appena sarà possibile la regolare riapertura).

IBAN IT50Q0890132520000000800747

Periodo di rinnovo: da Dicembre 2020 a Marzo 2021. Per i soci è comunque possibile il rinnovo fino al 31 ottobre 2021, tuttavia si fa presente che la copertura assicurativa resta valida solo fino al 31 marzo 2021.
Per nuove iscrizioni la segreteria rimane disponibile fino al 31 ottobre 2021.  -  Tesseramento 2021 (aagiornato)  -

QUOTE
Socio ordinario: 45 Euro.
Socio familiare: 22 Euro, convivente con un socio ordinario della stessa sezione.

Socio giovane: 16 Euro, nati nell’anno 200x o negli anni successivi.
Socio giovane ridotto: 9 Euro, la quota agevolata è prevista a partire dal secondo socio giovane purché in famiglia ci sia almeno un socio ordinario.

Al fine di agevolare i Soci che intendono rinnovare il tesseramento 2021 e quanti intendono aderire al CAI, la Sede sarà aperta per tutto iol mese di gennaio nei giorni di sabato 16, 23, 30 dalle ore 14:00 alle ore 17:00.

Tutti i soci in regola con il tesseramento, sono automaticamente coperti da assicurazione infortuni che si verifichino durante le attività sociali (gite sociali di qualsiasi tipo, altre attività istituzionali, corsi, gestione e manutenzione rifugi e sentieri, riunioni e consigli direttivi).  -  vedi  allegati  -

La disfida dello sci alpinismo Sempre in cima

I limiti introdotti dalla Valle d'Aosta e le critiche del Predidente del CAI: "Un errorre imporre le uscite con i maestri". La campagna per non creare nuovi impianti.

Siamo arrivati al paradosso che da parte dei nostri governanti ci chudono gli impianti da sci e, devo dire con ottimi motivi, fanno di tutto per evitare assembramenti sulle piste e nelle località alpine. Sarebbe il momento di godere delle nostre valli e cime in silenzio, con le nostre forze, specie in questo inverno che ci regala uno stupendo manto bianco  ....

vedi l'articolo del Corriere (pagina pdf)  -